Sala Re Enzo

Sala Re Enzo

Gli spazi

Al secondo piano del Palazzo è situata Sala re Enzo, di circa 400 mq, che prende il nome dal figlio di Federico II di Svevia che rimase imprigionato nel Palazzo, proprio in questo spazio, fino alla sua morte.
L’architetto del Senato Gian Giacomo Dotti ricostruì la sala nel 1771.

In numeri

100 POSTI
IN PLATEA
100 POSTI
SCUOLA
8 POSTI
PRESIDENZA
100 POSTI COCKTAIL
COFFEE
100 POSTI CATERING
SEDUTI/ IN PIEDI
400 MQ SUPERFICIE
LORDA